La Cinquecento

Il percorso

descrizione percorso la 500 (2)

Sito ufficiale della regata: cnsm.org


Edizione 2021

Partenza il 29 Maggio. Due trimarani iscritti Namastè e Sayg I.


Edizione 2020

La partenza il 5 Settembre con un solo multiscafo partecipante.


Edizione 2019


Edizione 2018

classifica 2018 la 500

La Cinquecento 2018 View Corsair 970 trimaran: http://corsairmarine.com/trimarans/cr… Crew: Hofmaier Andreas & Zauner Astrid


Edizione 2017

Quella del 2017 è stata un’edizione decisamente anomala, dominata dall’assenza di vento causata dalla bolla di alta pressione che ha investito il centro Adriatico e soprattutto il sud, dove – per la prima volta – si sono decise le sorti della regata. Le barche più performanti, con maggiore superficie velica, sono riuscite ad agganciare la coda dello scirocco e hanno condotto una regata a parte. Il resto dei partecipanti hanno cercato inutilmente di trovare un po’ di vento, tanto che l’80% della flotta è stata costretta al ritiro dopo una faticosa, quanto inutile, attesa del vento.

2017 la cinquecento

Edizione 2015

Con l’arrivo di Abracadabra di Loredana Bonato e Marcello Michelotti si è conclusa un’edizione particolarmente ricca di emozioni e colpi di scena de La Cinquecento Trofeo Phoenix, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle.

Partiti domenica 31 maggio all’insegna della più totale bonaccia, i quaranta partecipanti hanno rincorso per tutte le cinquecento miglia del percorso un vento che alla fine è arrivato, sotto forma di termiche e maestrale, che dopo il passaggio di Sansego hanno aiutato la flotta nella discesa verso le Tremiti e poi nella risalita verso Sansego e l’agognato traguardo di Porto Santa Margherita.

La regata si è conclusa sabato 6 giugno, con un giorno di ritardo rispetto alle medie degli ultimi anni, ma non per questo è stata un’edizione lenta: continui cambi di scena ai vertici delle classifiche, inseguimenti, match-race appassionanti, competizione, agonismo e grande marineria.

Anche al calcolo dei tempi compensati, sia IRC che ORC, premiata la brillante performance dei triestini Furio Gelletti-Franco Ferluga sul Comet 45 Wanderlust, vincitori assoluti della 500×2 2015 e del Trofeo Challenge delle Vittorie.

In Classe Mocra successo del trimarano Hikari di Berk Plathner-Umberto Zamuner.

Per leggere tutto l’articolo: http://www.velaveneta.it/2015/06/07/conclusa-la-cinquecento-la-classifica-e-tutti-i-vincitori/


Edizione 2011


Edizione 2010


Edizione 1985

Il primo record della 500×2 fu stabilito dal trimarano Goldie Italia di Adriano Goldsmied/Alberto Fucale, con il tempo di 86h 44’ 49” registrato nel lontano 1985.

Goldie Italia

Un’immagine del trimarano Goldie Italia

Il tempo record ancora da battere è quello del 2008 di 67h 36’ 34”, che appartiene al Cookson 50 Calipso IV di Piero Paniccia/Chicco Capecci.

Il miglior tempo di percorrenza, non omologato come record, appartiene invece a E1 di Aegyd Pengg, che con il suo VO70 nel 2011 ha impiegato 53h 31’ 05” per completare le cinquecento miglia del percorso ad una media di 9.34kt.